29 Utente Online
29 Utente Online
13 utenti sono su:
/forum-vecchio.php
2 utenti sono su:
/forum-vecchio.php/bbs
2 utenti sono su:
/forum-vecchio.php/technote7
2 utenti sono su:
/forum-vecchio.php/skin/board
1 è sulla pagina:
news.php
1 è sulla pagina:
/forum-vecchio.php/technote7/skin_shop
1 è sulla pagina:
forum-vecchio.php
1 è sulla pagina:
/forum-vecchio.php/images
1 è sulla pagina:
/forum-vecchio.php/
1 è sulla pagina:
/forum-vecchio.php/bbs/technote7
1 è sulla pagina:
/forum-vecchio.php/ktmllite/images
1 è sulla pagina:
/forum-vecchio.php/appserv/images
1 è sulla pagina:
/news.php/assets/bbs/skin/buzzard_espoon
1 è sulla pagina:
/forum-vecchio.php/plugins

 

 

BANNER

Dettaglio Notizia

Arrestati tre immigrati
Notizia inserita il 24 /10 /2007
Articolo letto 41299 volte
 
Arrestati tre immigrati sprovvisti  di permesso di soggiorno

Catanzaro.  Nella serata di lunedì, i Carabinieri della Stazione di Davoli hanno effettuato un'operazione finalizzata ad individuare extracomunitari clandestini illegalmente presenti nel territori dei comuni di Davoli e San Sostene, ed al contrasto dello sfruttamento degli extracomunitari nel lavoro nero. Proprio alcuni cittadini di Davoli si erano recentemente rivolti ai carabinieri per lamentare la presenza di extracomunitari che a volte bivaccavano ubriachi nelle ore notturne in varie vie di quel centro, spesso con atteggiamento minaccioso ed aggressivo nei confronti di qualche passante che rientrava a casa propria; così si è reso necessario effettuare alcuni controlli straordinari, per garantire maggiore tranquillità e serenità alla cittadinanza, e per monitorare il fenomeno dell'immigrazione clandestina in queste aree, anche a seguito del recente sbarco che ha interessato la costa del Basso Jonio. I carabinieri hanno identificato e controllato complessivamente circa una decina di extracomunitari, dei quali 8 sono risultati clandestini privi del permesso di soggiorno. In particolare 3 di loro, SinghTarlochan, Singh Jatindher e Kumar Ravi, di età compresa tra i 26 ed i 42 anni, fermati dai militari a Davoli Marina e a S. Sostene, avevano in pendenza un decreto di espulsione, pertanto sono stati tratti in arresto. Dopo l'udienze di convalida dell'arresto ed il processo per direttissima, i tre difesi dall'avv. Daniela Rotella, sono stati rimessi in libertà per l'espulsione dall'Italia.

(dalla Gazzetta del Sud mercoledì 24 ottobre 2007)

 

 

 

 

Tutte le informazioni, le foto e le poesie sono state gentilmente concesse da alcuni paesani , ne è pertanto vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione.
Copyright © 2000-2005" La piazza di Davoli " di Stefano Procopio. Tutti i diritti riservati.