48 Utente Online
48 Utente Online
14 utenti sono su:
/forum-vecchio.php
3 utenti sono su:
forum-vecchio.php
3 utenti sono su:
/forum-vecchio.php/_sys
2 utenti sono su:
/forum-vecchio.php/nuseo
2 utenti sono su:
/forum-vecchio.php/skin
2 utenti sono su:
/forum-vecchio.php/skin/board
2 utenti sono su:
/news.php/classes
1 è sulla pagina:
/news.php/assets/bbs/skin
1 è sulla pagina:
/album.php/technote7/album
1 è sulla pagina:
/news.php/cz/images/images
1 è sulla pagina:
news.php
1 è sulla pagina:
/news.php/skin
1 è sulla pagina:
/news.php/wp/images
1 è sulla pagina:
/album.php/vwar/album
1 è sulla pagina:
/index.php/wordpress/wordpress/comandi
1 è sulla pagina:
/forum-vecchio.php/includes
1 è sulla pagina:
/meteosat.php
1 è sulla pagina:
/forum-vecchio.php/bbs
1 è sulla pagina:
/forum-vecchio.php/e107
1 è sulla pagina:
/forum-vecchio.php/assets
1 è sulla pagina:
/news.php/technote7/images
1 è sulla pagina:
/forum-vecchio.php/technote7
1 è sulla pagina:
/album.php
1 è sulla pagina:
/news.php/php/images
1 è sulla pagina:
/forum-vecchio.php/dompdf
1 è sulla pagina:
/news.php/xoops_lib
1 è sulla pagina:
/news.php/e107/skin

 

 

BANNER

Dettaglio Notizia

Si disfa di uno spinello ma ...
Notizia inserita il 10 /08 /2007
Articolo letto 40223 volte
Davoli Trovati anche alcuni semi di canapa indiana e un bilancino di precisione
Si disfa di uno spinello ma a casa ha 8.000 euro

SOVERATO Detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. È stato arrestato con questa accusa, in flagranza di reato, Roberto Gualtieri, studente universitario di 24 anni residente a Davoli.
L'operazione, portata a termine dai Carabinieri della locale stazione diretti dal maresciallo Sandro Pagano, con il coordinamento della Compagnia di Soverato guidata dal capitano Giorgio Broccone, è nata da precedenti servizi antidroga di osservazione e pedinamento, che avevano consentito di individuare il giovane come un probabile fornitore di marijuana e hascisc per alcuni ragazzi di Davoli.
I militari, lo hanno bloccato in prossimità del bivio Russomanno, dove stava viaggiando a bordo del suo scooter. Alla vista dei carabinieri, Gualtieri si è liberato di uno spinello già confezionato, gettandolo ai margini della strada, ma è stato notati dagli uomini di Pagano che lo hanno subito recuperato e, in seguito, hanno proceduto alla perquisizione domiciliare.
Il giovane nell'abitazione aveva circa 30 grammi di sostanza stupefacente, tra hashish e marijuana, alcuni semi di canapa indiana, una bilancia di precisione e materiale per il confezionamento; ma ciò che, di più, ha sorpreso i militari è che il ragazzo, assieme alla droga, conservava la somma di quasi ottomila euro in contanti.
Non sapendone giustificare la provenienza, la somma è stata sequestrata come probabile provento delle attività di spaccio. Roberto Gualtieri è stato, dunque, dichiarato in arresto per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti, ed accompagnato nel carcere di Catanzaro Siano, a disposizione del sostituto procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Catanzaro, in attesa del processo per direttissima che si terrà con molta probabilità nella mattinata di oggi.
L'operazione dei Carabinieri si inquadra in una più articolata attività di repressione dei reati legati allo spaccio di droga sul comprensorio soveratese. (c.b.)

(dalla gazzetta del Sud di venerdì 10 agosto 2007)

 

 

 

 

Tutte le informazioni, le foto e le poesie sono state gentilmente concesse da alcuni paesani , ne è pertanto vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione.
Copyright © 2000-2005" La piazza di Davoli " di Stefano Procopio. Tutti i diritti riservati.